giovedì 19 febbraio 2009

La Fissa del Mese: Febbraio.

Eccomi qui, pensavo che non ce l'avrei fatta ad arrivare a due puntate della stessa rubrica, ma eccomi qua. Un vero esempio di costanza come ce ne sono pochi, nell'archivio della mia vita.

Questo mese, per parcondicio, vi propongo una figura femminile che ultimamente mi ha molto colpito. o meglio, mi è tornata spesso alla mente. Si tratta di Dita Von Teese.

Nata come Heather Renée Sweet a Rochester (oh, andiamo, non vi aspetterete che scriva la data!), molti di voi la ricorderanno come l'ex Moglie di quel bravo ragazzo di Marilyn Manson, altri di voi la ricorderanno per lo StripTease nel gigantesco bicchiere da Martini (pieno, ovviamente, e con olive comprese), e forse altri ancora la ricorderanno come "la PinUp dalla pelle d'avorio".

Per chi ha un poco di conoscenza del mondo delle PinUp noterà subito una certa somiglianza fra lei e Bettie Page, tra l'altro scomparsa recentemente. Infatti proprio la regina delle PinUp è la fonte di ispirazione e modella preferita di questa povera ragazza del Michigan.

Motivi per cui Dita Von Teese merita la nostra invidia (la mia già ce l'ha):

° ha posato per Playboy e, per un attimo, ha regalato della vera bellezza a quella rivista siliconata.
° è stata lasciata da Manson, e sostituita con la diciannovenne Evan Rachel Wood. e dove sta il bello? ecco, Dita ha concesso di posare per un articolo della rivista Penthouse intitolato "Ecco cosa si è perso Manson".
° ha inventato un nuovo genere di strip: il lipteese, ovvero... uno stip a cavallo di un rossetto gigante.
° dopo averla vista, sapere che ha una passione sfrenata per la biancheria intima particolare, come i corsetti, sembra una cosa del tutto scontata.
° ha il seno più bello che abbia mai visto. Mi sono quasi commossa quando l'ho visto. (non posto le foto per ovvi motivi, scusatemi.)
° il suo matrimonio con la rockstar è stato celebrato da Alejandro Jodorowski (!!).
° essere pallida la rende decisamente sexy. Credo che nessun'altra donna al mondo possa dire lo stesso.
° era bionda naturale. e riesce difficile immaginarlo.
° decisamente non ha paura di stare da sola su un palcoscenico, davanti a milioni di persone. tantomeno nuda.
° sono sicura che il suo peggior incubo non è essere nuda in mezzo alla classe. anzi.
Lu.
in un'altra vita,
probabilmente,
ero una ballerina
di burlesque.
P.S.
quella è PANNA!

venerdì 13 febbraio 2009

San Fetentino.


"Roma è Innamorata"

ebbene si, fra poche ore inizierà questa giornata dedicata agli innamorati. che splendore. Santo Valente Santo Fetente si diceva. e io non pensavo che mi sarebbe capitato di crederci tanto come ora. sarà divertente, domani, andare a scattare foto in giro. si, perchè è quello che farò domani. domani vado in giro a fare foto. e lo farei anche da sola, perchè questo sarà il mio modo di festeggiarmi, per essere sopravvissuta anche quest'anno.

Autarchia: [dal greco autarcheia, padronanza di sè, indipendenza] il bastare a sè stesso.

"Ma che la Baciai, questo si, lo ricordo
col cuore ormai sulle labbra.
...e l'anima d'improvviso
prese il volo."
["un malato di cuore" Fabrizio de Andrè.]

a tutti voi che festeggerete, a tutti voi che sarete felici, io vi regalo la mia felicità di coppia. quella rimasta, che non è andata via. {mi riferisco a un paio di coppie in particolare, ovviamente. fatemi sapere come vi è andata questa bella festività.}

io sarò a manifestare contro il Vaticano.
ora 14 pzza Esedra. NO VAT.
sarò lì, a fotografare chi non c'entra proprio nulla.

Lu.
quella foto l'ho scattata io
e mi piace.

giovedì 12 febbraio 2009

Hegelando.

" [...] l'autocoscienza ormai non si limita a volere la semplice sopravvivenza biologica, ma vuole affermare la propria volontà come distinta dal mondo che le si oppone
e poichè il mondo naturale è la vita, la fonte che dà alimento alla vita, è come se l'autocoscienza si collocasse fuori della vita, il che comporta il confronto con la morte."

[libro di filosofia. Hegel.]
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

mi sono accorta che non ho ancora mai creato la categoria "famiglia".
io penso che questo significhi molto, no?

per favore, Resisti.
Lu.
io credo che per questo,
forse solo per questo,
non ti perdonerò mai.

domenica 8 febbraio 2009

Qualcosa contro la Tristezza.

bisogna pur fare qualcosa contro la tristezza. quando sabato sera sei rimasta a casa perchè semplicemente si sono dimenticati di te. bisogna pur fare qualcosa contro la tristezza, no?

[ ] You have a boyfriend/girlfriend. {e qua che ci metto? una Y?}
[x] You have your own room. {la mia amata tana.}
[x] You own a cell phone. {anche se combatte contro di me, si.}
[x] You have an iPod/mp3 player. {che io amichevolmente chiamo "aggeggio infernale".}
[ ] Your parents are still married.
[x] You have more than 2 best friends.
[ ] There is a swimming pool in your backyard. {ahahahaha}
TOTAL: 4

[x] You dress how you want to.
[x] You hang out with friends more than once a week. {la x è per la speranza}
[x] There is a computer/laptop in your room.
[ ] You have never been beaten up. {unfortunately...}
[ ] You never cry more than twice a month. {mooolto più di due volte.}
[x] You are allowed to listen to the music you want to. {e anche al volume che voglio io.}
[x] Your room is big enough for you. {per me e per la mia gatta}
[x] People don't use you for something you have.
[x] You have been to a concert. {decisamente si}
TOTAL: 7

[x] You have over 50 friends on Myspace. {abbandonato, ormai.}
[x] Your parents let you have a Myspace.
[ ] You get allowance. {meglio di no.}
[ ] You collect something normal. {cataloghi dei negozi di intimo. normale.}
[x] You look forward to going to school.
[x] You don't wish you were someone else. {dipende.}
[ ] You play a sport. {ahahahahah no.}
[x] You do something after school. {vado a casa -_-}
TOTAL: 5

[ ] You own a car. {grazieadio no}
[ ] You usually don't fight with your parents.
[ ] You are happy with your appearance.
[x] You aren't self-conscious at all. {direi di no.}
[ ] You have never got a failing grade in your life.
[x] You have friends.
TOTAL: 2

[x] You know what is going on in the world. {pure troppo.}
[x] You care about so many people. {ahahahah vedi sopra.}
[x] You are happy with your life. {generalmente...}
[x] You know more than one language. {3, bene o male.}
[x] You have a screen name.
[x] You own a pet.
[x] You know the words to 5 songs. {mi sottovaluti...}
[x] You don't have any enemies. {di solito no.}
[x] You are a generally nice person.
TOTAL: 9

Total: 27. si lo so lo so non è ottimo.

ora in teoria dovrei consigliare questo test a qualcuno, ma io farò così: chi legge qui sopra e vuole provare a fare qualcosa contro la tristezza, una sera qualsiasi, sa dove trovare questa cazzata, che può essere simpatica, comparata a cazzate di altri.
io la butto lì.

ora è il caso che vada a dormire.
è stata una giornata DECISAMENTE INTENSA.
Lu.
scema. autodistruttiva. tonta.
ma fiera di esserlo.

mercoledì 4 febbraio 2009

Ancora Mercoledì.

io, sinceramente, non lo so.
oggi mi sento orribile. c'è un tempo di merda. non so dove sbattere la testa. ho l'agenda piena. ho dormito poco. mio fratello russa. non mi va di fare nulla.
che ci faccio con un cuore? che ci faccio col mio cuore?
che diavolo ci faccio con la mia testa, e le mie buone speranze, se cerco fiducia e non la ottengo?
che diavolo ci vado a fare, da lui, per sentirmi dire che lei è una stronza?
che diavolo ci vado a fare...? neanche la forza di piangere.
è colpa di questo tempaccio, che mi fa essere scorbutica, che mi toglie la voglia di fare qualsiasi cosa faccia bene per me. mi toglie la voglia di vestirmi, di alzarmi, di mangiare.
vorrei solo dormire. dormire finchè non passa.

Oggi ho scritto. tutta la mattinata, io ho scritto.
è l'unico modo che ho per concentrarmi... su altro. l'unico modo che ho per pensare di meno, per rendermi meno conto dei casini che faccio. l'unico modo che ho per rendermi conto che tutte le volte che tento di fare una cosa giusta, una cosa buona, faccio macelli.
se c'è qualcuno che sa come insegnare a non fare casini, mi avvisi, e sarò lieta di ascoltare.

Oggi suonerò, perchè è mercoledì. e invece di scrivere, oggi pomeriggio suonerò e basta.
per non pensare.
per non pensare che non so dove andrò domani.
per non pensare che non so con chi sarò domani.




Lu.
il cielo, come me, in questo istante
ha iniziato a piovere.

P.S.
non so come fai, non so come ci riesci, Proz, ma sai sempre che corde colpire. forse perchè io e te abbiamo corde simili. forse perchè siamo due persone fottutamente empatiche.
che maledizione che abbiamo, addosso.
è superfluo ripetertelo sempre, ma ti prego, ripetimi che non ci perderemo.

-------------------------------------------------------------------------------

ora chiedo scusa, se prima non scrivo molto e poi tento malamente di farmi perdonare con questi discorsi sconclusionati, ma proprio non so dove vomitare, in questi giorni. non so dove far uscire queste cose.
forse dovrei solo dormire di più...

s c u s a m i .