domenica 18 ottobre 2009

Su una Lei, a me Sconosciuta.

[ intanto, non mi sono accorta che con lo scorso post sono arrivata a 60. ci riuscite a credere? 60 post... pensa che stronzi che siete voi che continuate a leggere?! scherzo scherzo, vi voglio bene. (: ]

allora, c'è una Ragazza. vorrei poter mettere una sua Foto qui, perchè meriterebbe. Io la trovo davvero bella. e anche se Lei non si è mai accorta di me, non mi ha mai calcolato minimamente, a me Lei piace sempre. forse è l'unica che mi piace davvero.
tutte le volte che spio una sua foto, la trovo sempre più bella, più interessante, e cattura sempre qualcosa di me che è strano, che è un misto di attenzione, invidia, amore incondizionato e smania di conoscere. è una cosa che provo solo per Lei, ed è questo che mi fa dire chiaramente di non poter essere considerata un'eterosessuale. è Lei che mi ha fatto capire che quello che provo è giusto, e che deve essere espresso.
Ora, io so che sicuramente, se ce ne fosse la possibilità, non potrei mai innamorarmi di Lei. non è possibile. non ancora, almeno.
ma tutte le volte che guardo qualche sua Foto, mi torna quell'emozione, quel sentimento. come quando l'ho vista la prima volta. Posso dire di non aver mai avuto una conversazione con Lei, e probabilmente neanche si ricorda il mio nome, non sa neanche cosa faccio. eppure mi piacerebbe conoscerla, e al tempo stesso ne sono terrorizzata.
Lei mi fa venire voglia di cambiare qualcosa di me, magari per somigliare un poco di più a Lei, per interiorizzarla. sai, si dice che quando mordiamo con affetto una persona, sia perchè inconsciamente vogliamo divorare quella persona per interiorizzarla.
molto probabilmente ho questi pensieri su questa persona perchè Lei non mi ha mai dato modo di conoscerla. e mi interessa, per questo fantastico sulla sua vita. sulla sua piccola, semplice vita. e la Invidio, per questo. perchè è una Donna piena di fascino, e non lo sa.
Lei è bellissima.
...e vorrei vederla, ma non sulle sue foto di Facebook, cazzo.

vorrei incontrarla per caso, e magari sorriderle da lontano,
solo per riprovare quell'emozione così strana e piacevole.

Lu.
tutto questo, non è
legato alla Mia Realtà,
che è ben diversa.

1 commento:

  1. certe donne sono troppo preziose per sprecarsi con gli uomini,persino i migliori non sono al loro livello.

    in tutto questo,la libertà sarà sempre il bene più ingombrante che ci sia mai stato concesso,e la virtù che siamo più restii a seguire.

    ti auguro tante strane emozioni...

    RispondiElimina