giovedì 5 novembre 2009

"AlbaScura" - Subsonica.


"Frasi che ora sanno d’inutilità,
Di desideri tiepidi già smossi.
[...]

E lei confonde spesso forza ed esperienza
Per tutti gli uomini osservati da sotto.
Si nutre di cose che fanno male
E ama quando è l’ora di odiare,
Si nutre di cose che fanno male
E odia quando è l’ora di gridare.

Abiti firmati d’inutilità
Riscattano un affetto che ora latita.
Buone maniere che sono sempre le stesse:
Da sempre sa che c’è qualcosa che non va

La notte che sorride ha denti fragili
Per tutti i calci che l’aspettano.
Generalmente lei non dà la confidenza
A tutti quelli che si atteggiano troppo.
Si nutre di cose che fanno male
E ama quando è l’ora di odiare,
Si nutre di cose che fanno male
E odia quando è l’ora di gridare.

Solo una cosa so di sicuro:
vorrei raschiare la Mia Faccia contro il Muro.
Solo una cosa so di sicuro:
lasciare andare tutto il Mio Dolore
contro questo Muro.
So di sicuro:
lasciare andare la Mia Faccia contro il Muro.
Solo una cosa so di sicuro:
vorrei raschiare tutto il Mio Dolore
contro questo Muro.

[...]
A casa questa notte non ritornerà.
In viaggio fuori-serie verso nessun posto.
Narici rispettabili festeggiano:
Così si sa che c’è qualcosa che non va.

[...]
Si nutre di cose che fanno male
E ama quando è l’ora di odiare,
Si nutre di cose che fanno male
E odia quando è l’ora di gridare.

[...]"
Lu.
non sa più
come si piange.

2 commenti:

  1. è un peccato,piangevi così bene...

    RispondiElimina
  2. eh lo so... vorrei rimediare.
    ho ripreso a fare a maglia. questo mi aiuta.

    RispondiElimina