venerdì 12 marzo 2010

ho la netta sensazione di essermi persa degli anni per strada.
insomma, ho compiuto 19 anni la settimana scorsa, e non ricordo di aver mai vissuto i miei 16 e i miei 17. sono passata dai 15 ai 18. e temo di sapere anche perchè. vi risparmio i traumi, che è meglio (cit. puffo).

vedo queste ragazzine, col trucco sempre fighissimo (invece gli eyeliner ultimamente mi odiano), i loro capelli miracolosamente ricci (i miei sono lisci, e dovrei rifare quel cazzo di hennè), e i loro sorrisi sempre così reali. fumano sigarette come se sapessero che è una fase, che a 30 anni smetteranno perchè penseranno di poter avere figli. si divertono un mondo, coi loro amici flippati.
e io le odio perchè odio il fatto di non essere così.
ah, dimenticavo. hanno tutte una reflex, sia chiaro.

da piccola mi hanno sempre detto che pensavo troppo, che ero (e sono) troppo matura per la mia età. sono sempre stata con ragazzi più grandi, a cui ovviamente non pesava stare con una di anche 10 anni più piccola, perchè non li dimostravo.
forse è una sorta di sindrome di Korsakov. prendo la mia età dal mio contesto.
forse è stato anche questa maturità inaspettata, assolutamente non desiderata, che mi ha portato a studiare quello che studio, a voler capire tutto della mente, a voler aiutare gli altri, perchè io ci sono passata, per molte di quelle cose.

ovviamente è inutile che stia a scusarmi se faccio del vittimismo. se stai leggendo qui, avrai capito che se scrivo qui è praticamente solo per piangermi addosso, ultimamente, e per piangere, dove possibile, sulla società che viviamo.

ah, approposito.
non mi ricordo l'ultima volta che ho pianto di tristezza, o di rabbia, o di stanchezza, o altro.
mi ricordo benissimo l'ultima volta che ho pianto di gioia, è stato non troppo tempo fa. una decina di giorni fa, azzarderei.
quindi, ecco fatto. quando mi piango addosso, non specifico se è una cosa triste o no. dunque allegri, amici, allegri. non mi ammazzerò.
è solo che mi piace lamentarmi.


Lu.
ha sempre in Mente
la Mente.

Nessun commento:

Posta un commento