venerdì 2 luglio 2010

Closer to the Edge.

No I'm not saying I'm sorry
One day, maybe we'll meet again
No I'm not saying I'm sorry
One day, maybe we'll meet again
No, no, no, no.

Qui tutto cambia. In poche ore è tutto diverso, e i giorni sembrano non andarsene mai.

Ieri notte, tornata a casa, mi stesa nel letto con mia madre, stranamente sveglia, e la gatta, ovviamente sveglia. Abbiamo parlato, lei ha ignorato l'odore di birra e sigarette, e sono stata felice. Ero felice già prima di tornare a casa. Il solo pensiero, mi rende felice.

Ho scattato qualche foto alla Manifestazione di Piazza Navona contro la "Legge Bavaglio". Mistero dei misteri, le foto mi piacciono. Sto sviluppando sempre di più una personalità fotografica. Amo sempre di più quello che faccio, ma resto sempre molto autocritica. Ecco cosa mi ci vorrebbe: qualcuno di spietato che mi dica in faccia tutto ciò che posso migliorare.
E poi, qualcuno che invece mi dica di provare con lui. Qualcuno che mi dica "fotografa me", "esercitati su di me", "prova con me".

So che ieri ho scattato foto. Oggi già sono in astinenza.


[questa è solo una delle foto scattate ieri,

le altre le trovate tutte qui, in caso vi possano interessare

http://www.flickr.com/photos/fotograficamentelu/ ]

Lu.

formato quadrato.

2 commenti:

  1. Che bella qualla foto. Io te lo chiederei di provare con me, andremmo in giro a far foto e magari avrei trovato anche un'amica. <3

    RispondiElimina
  2. sarebbe bellissimo. saremmo felici, con cose bellissime e fotografiche fra le mani. ora ti immagino con il caschetto con delle foglie in mezzo, e mi piacerebbe fotografarti così. tu che sorridi, con delle foglie fra i capelli.
    che bella parola, "amica". <3

    RispondiElimina