giovedì 14 ottobre 2010

F.

fuori piove fortissimo.
io stasera ho visto un film che di solito mi fa piangere, ma niente.
allora ho messo su qualche pezzo di J Brel che di solito mi fa piangere, ma niente. ho cercato ricordi dolorosi, cosa che di solito mi fa piangere, ma niente.
ora ho sentito la voce di un uomo che considero un padre per me. parla di cose e anche se non li vedo so che i suoi occhi stanno brillando. lui è lì, ed è appassionato in qualcosa che ama. lui è lì, e io ora piango. solo una lampada da scrivania, solo il rumore della pioggia.
neanche le mie lacrime fanno rumore. sono invisibili.
le mie lacrime sono la pioggia, ora.

2 commenti:

  1. Era così disinvolto che è anche andato in piscina.Ma deve ancora tornare.Secondo me domani sarà piegato in due...

    Ma lotta sempre per la libertà! ^^

    RispondiElimina
  2. che bellezza. salutalo e saluta tutti gli altri.
    mi mancate, un po'. un bel po', forse.
    baci.

    RispondiElimina