venerdì 24 dicembre 2010

Vigilia di Natale.

ciò che mi aspetto dall'Oggi è questo.
Una gattona enorme molto poco convinta e "Blankets" nell'edizione con la fascetta segnalibro e la copertina rigida. Col letto sfatto e il rumore zuccheroso delle fusa.
Oggi non avrò la nausea e non mi verrà da vomitare perchè l'ho deciso io. E non tossirò e non avrò mal di gola e non sentirò neanche freddo ai piedi e non pioverà più. Perchè l'ho deciso io.
Io lo odio il Natale. Più di ogni altra cosa al mondo.
Ma oggi ho una Gatta morbida sul letto e la graphic novel più bella che esista.
Ma oggi le zollette di zucchero si sono sciolte per bene nel caffè, che è diventato molto più buono e l'ho bevuto lentamente anche se era freddo.
Ma oggi ho messo i calzini pelosi che tengono caldo e sono rossi e stanno bene col cielo grigio.
ciò che mi aspetto dall'Oggi è questo.

1 commento: